Che cos’è l’elettroporazione transdermica?

E’ un trattamento che consente la biorivitalizzazione senza l’uso di aghi, può essere utilizzata per inestetismi di viso e corpo. Questa è indicata a chi ha la pelle disidratata, assottigliata, segnata dal fotoinvecchiamento o se la cute ha semplicemente perso la naturale elasticità. In cosa consiste il trattamento?ElettroporazioneL’elettroporazione transdermica consiste nel passare sulla pelle del viso (dove serve), uno speciale manipolo che lavorando a impulsi crea un campo elettrico a corrente pulsata: i primi favoriscono la dilatazione dei pori cutanei, la corrente veicola nel derma le sostanze mirate (acido ialuronico, collagene, ecc) all’inestetismo da correggere.
Il manipolo, infatti, è collegato a un flacone che contiene i principi attivi che vengono selezionati prima dall’esperto. La concentrazione delle quantità di sostanza che raggiunge la zona da trattare è del 90% contro il 5% delle tecniche tradizionali, questo permette di attivare rapidamente il metabolismo delle cellule

Che cos’è l’ossigenoterapia?

OssigenoterapiaL’ossigenoterapia estetica è un trattamento a base di ossigeno iperbarico che migliora la circolazione della pelle, tonificandola e rivitalizzandola, e permette la somministrazione di importanti principi attivi, nutrienti e idratanti, quali l’acido ialuronico, le vitamine, le cellule staminali.

In cosa consiste il trattamento?E’ un trattamento rapido (richiede circa 15 minuti), indolore, per nulla invasivo. Consiste nell’applicazione sulla pelle di un manipolo che diffonde ossigeno iperbarico e nutrienti nella pelle. Al termine del trattamento non ci saranno rossori, gonfiori, lividi o altre spiacevoli conseguenze, ed il paziente può tornare immediatamente alla propria vita sociale.