ADOLESCENZA, RELAZIONI E SESSUALITÀ

Via G. Garibaldi 91 - Novi Ligure (AL)

ADOLESCENZA, RELAZIONI E SESSUALITÀ

 

ADOLESCENZA, RELAZIONI E SESSUALITÀ    

L’adolescenza è un periodo di trasformazioni biologiche e psicologiche, un periodo di crisi, di scoperte, di emozioni vissute intensamente. I passaggi evolutivi che segnano l’adolescenza riguardano  • il passare dalla dipendenza all’autonomia; • il costruire un senso di identità saldo; • l’intraprendere una relazione sentimentale; • lo sperimentarsi nella sessualità.   L’esperienza sessuale riveste una funzione importante nella costruzione dell’identità e della personalità dell’adolescente poiché implica il riconoscimento di sé, dell’altro, della fisicità propria e altrui.   In una società caratterizzata dalla performance e dalla ricerca ossessiva di risultati e adeguatezza, la sessualità rappresenta anche uno dei traguardi sociali, uno dei target che certificano la propria “normalità” e l’appartenenza a un gruppo di riferimento, quasi un dovere sociale o un rito di passaggio. Può accadere quindi che la sessualità venga vissuta con scarsa consapevolezza e che questa possa comportare dei rischi per la salute come la possibilità di una gravidanza indesiderata e/o di contrarre Malattie Sessualmente Trasmesse (MTS).    La consapevolezza ha a che fare solo con l’età? L’adolescenza è un fase della vita nella quale c’è una naturale curiosità per il corpo, la sessualità e le relazioni ma anche una fisiologica difficoltà a vivere con serenità le esperienze a causa dei dubbi sull’adeguatezza del proprio fisico o delle proprie capacità interpersonali.  Di grande importanza è quindi la possibilità di avere informazioni corrette sul tema, di poter avere spazi adeguati nei quali potersi confrontare, tra pari e con esperti, chiedere edesporre i propri dubbi e le proprie posizioni in merito alla sessualità.  Sessualità significa solo rapporto completo? Se l’età del primo rapporto sessuale in Italia si aggira intorno ai 19 anni, è importante sapere che circa il 12% dei tredicenni riceve proposte di sesso on line da sconosciuti, il 5,4% delle ragazze e il 5% dei ragazzi le accetta. Alcune ricerche hanno rilevato che circa il 15% degli adolescenti ha ammesso di aver pubblicato un selfie provocante il 16% delle ragazze e il 14% dei ragazzi. Aiutare gli adolescenti a vivere una sessualità soddisfacente e consapevole è uno dei compiti più impegnativi che un adulto (genitore, insegnante, operatore socio-sanitario) possa realizzare. Gli adolescenti hanno bisogno di informazioni sicure e scientificamente valide, ma anche di occasioni di confronto e di scambio per poter attribuire parole e significati a tutto ciò che il loro corpo sente e vive. Dr. Marco Pastorini specialista in Psicoterapia cognitiva e Sessuologia
Facebook
Website
Instagram
Copyright © *|2023  novimedical|*, All rights reserved.
 

 

PRENOTA LA TUA PRESENZA

CAPTCHA Image